Navigando sul nostro sito accetti la privacy policy. Il sito utilizza i cookie di terze parti per profilare gli utenti

Stampa
Visite: 1918

 

Quello che segue è un report video-fotografico della visita presso la stazione meteorologica ARPAE di San Pietro Capofiume (BO).

Si possono consultare i risultati dei radiosondaggi direttamente sul sito ARPAE.

È possibile seguire le radiosonde da questo sito nella PAGINA del RICEVITORE dell' ARI di Imola IQ4HI.

Ulteriori informazioni sul sito di MySondy.

 

(Il grande Radar meteorologico in prossimità dell' ingresso)

 

(Traliccio ormai inutilizzato a sinistra, lanciatore automatico e Radar a destra)

 

(Il lancio della radiosonda, avviene ad orari prefissati in modo completamente automatico)

 

(Il lanciatore automatico Vaisala)

 

(Un altra bellissima immagine che ritrae il lanciatore ed il Radar del diametro di 5 metri)

 

(Abbiamo avuto l' onore di poter visitare e filmare per voi l' interno del lanciatore automatico Vaisala, grazie a Fedele e a Mauro IK4JPO)

 

(Il lanciatore automatico Vaisala; a sinistra le bombole cariche del prezioso Elio, a destra la camera di lancio)

 

(Nel campo coesistono diversi progetti condotti da ARPAE e dal CNR)

 

(Un' altra veduta del lanciatore automatico)

 

(Il campo di San Pietro Capofiume)

 

(Un dettaglio dell' impianto che gestisce l' Elio a sinistra e un vecchio sistema di radiosondaggio ormai in disuso a destra)

 

 (La radiosonda appena decollata dalla base di San Pietro Capofiume catturata dalla fotocamera dell' abilissima V. Martignani che ringraziamo)

 

Ringraziamo Paolo (IK4FMY), Mauro (IK4JPO), l' ARPAE nella persona di Fedele per averci ospitati ed il presidente dell' ARI di Imola Piero (IK4NYV) per il prezioso supporto nella realizzazione del ricevitore di radiosonde IQ4HI installato da me (IZ4PNN) e da Paolo (IK4FMY) presso Monte Romano.